Español | English | Italiano

Rufinus de Perosio

In carte originali e copie manoscritte più antiche negli archivi di Archivio di Stato di Torino può e:

Chivasso 5 e 6 di gennaio di 1320:

Il parlamento generale, convocato dal marchese di Montferrato Teodoro I , (1291 - 1338) figlio dell'imperatore bizantino, Andronico II Paleologo e dell'Imperatrice Iolanda, prima apprende da una lettera di papa Giovanni XXII il pieno appoggio del pontefice all'opera del marchese, poi si rimette alla volontà del marchese stesso per la ripartizione della milizia.

La commissione di saggi, eletta quel giorno e il giorno seguente dal marchese tra nobili da una parte e populares dall'altra, ripartisce tra le comunità monferrine il carico della milizia.

Al comune e agli uomini di Lu (Communi et hominibus Lu) è imposto di mettere a disposizione sei militiae, cioè sei uomini d'arme a cavallo, ognuno accompagnato dal relativo aiutante .

Uno degli assistenti degli “populares ” era Rufinus de Perosio di comune di Mombello !!! ( * )...


Stemma di Marchesato di Monferrato, Famiglia Paleologo.

Colline nel Monferrato.

( * ) Paese del Monferrato Casalese situato a 273 metri di altezza sul livello del mare, in provincia di Alessandria, si sviluppa su di una superficie di 1990 ettari ed ha una popolazione di circa 1200 abitanti, molto vicino di Perosio in Cerrina Monferrato.

Il Monferrato è una zona del Piemonte compresa tra la collina di Torino ed il Po a Nord, e l' Appennino Ligure a Sud, anche se in certi periodi della storia ha toccato la Valle d' Aosta ed ha raggiunto il marer.

Comprende la provincia di Asti, buona parte della provincia di Alessandria, alcuni comuni della collina torinese e del cuneese.


Il panorama, visto dalla val Cerrina.

Storicamente appartennero al Monferrato anche molti paesi della provincia di Savona situati sullo spartiacque appenninico che degrada verso la pianura padana ed alcuni paesi dell' oltre Po ora in provincia di Vercelli o di Torino nonchè buona parte di quei comuni che formano l' attuale Canavese. Storicamente il Monferrato, nacque, come entità politico - geografica intorno al X secolo. Il primo Marchese del Monferrato fu Aleramo i cui discendenti regnarono sino al 1300 circa. Estinta questa famiglia, seguirono i Paleologi, un loro ramo cadetto (il primo dei Paleoligi era il figlio dell' Imperatore d' Oriente.

Essi regnarono sino al 1536. Estintosi anche questo ramo, il Marchesato fu dato ai Gonzaga, Duchi di Mantova, che tennero il potere sino 1708. Con la pace di Vienna del 1708 il Monferrato divenne territorio Sabaudo.

Fonti:

A: Originale: Archivio di Stato di Torino
B: Edizione di A (o di una sua copia) in ARCHIVIO Sangiorgio, pp. 110-115.
C: Edizone di B (con alcune emendationes) in Bozzola, pp. 14-21..

Bibliografia:

Bozzola, p. XXIV (testo corrispondente alla nota 4), p. XXXI (testo corrispondente alla nota 1), p. XXXIV (testo corrispondente alla nota 9), p. XXXIX (testo corrispondente alla nota 6).

Copyright © 2003-2017 . L'accesso ai testi e le immagini ha digitalizzato l'al è soltanto offerto l'effetto della sua consultazione con la fine educativa, ricreativa o di investigazione. Non è permesso la sua pubblicazione o riproduzione da qualunque mezzo fisico o elettronico senza l'autorizzazione da parte di .
Disegno di Railef